Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Acconsento all'uso dei cookie.
Blog - Ricette
Tipo: Base - Crema
Porzioni: 300 g
Difficoltà: facile
Preparazione: 15 min
Cottura: bagnomaria
Tempo cottura: 5-10 min
Dieta speciale: senza glutine, vegetariana
Ingredienti
uova 100 g (n°2 c.ca)
zucchero 100 g
amido di mais 10 g
succo di limone 50 g
scorza di limone 10 g
burro 60 g
05/09/2019
Lemon curd
La lemon curd è una delicata e vellutata crema al limone, tipica della pasticceria inglese. Si prepara con uova, zucchero, burro e limone e va cotta in modo delicato. Puoi servirla come dolce al cucchiaio in bicchieri e coppette monoporzione, magari guarnita con fragole o una macedonia di frutta fresca o spalmata sul pane e accompagnata da una tazza di tè, come vuole la tradizione inglese. Oppure puoi usarla per farcire tartellette, una crostata alla frutta o una torta al limone. Io la uso per preparare la fresca e golosa crostata meringata al limone.

Come preparare la Lemon curd
In una bacinella adatta al bagnomaria mescola le uova intere con lo zucchero, l'amido di mais e il succo di limone.
Prepara il burro tagliandolo a piccoli cubetti e tienilo in frigorifero.
Cuoci la crema a bagnomaria tenendola mescolata in continuazione con una frusta. La crema è pronta quando si addensa.
A questo punto trasferisci la crema ancora calda nel bicchiere del frullatore a immersione e aggiungi la scorza di limone grattugiata al momento.
Aggiungi un paio di cubetti di burro (freddo di frigorifero) e inizia ad emulsionare la crema con il frullatore. Continua ad aggiungere i cubetti di burro gradualmente, continuando ad emulsionare.
Trasferisci la crema in un contenitore a tenuta ermetica ben pulito e disinfettato, quindi copri con pellicola per alimenti a contatto.
Fai raffreddare la crema velocemente, in un bagnomaria di acqua e ghiaccio e poi conservala in frigorifero.

Consigli
La quantità di scorza di limone può variare in base ai tuoi gusti.
Usa limoni freschi e biologici.
Per ottenere il massimo dell'aroma dal limone grattugia la buccia e spremi il succo al momento di aggiungerli al composto, se lo fai molto tempo prima perderanno fragranza.
Usa solo la parte gialla della buccia del limone e fai attenzione a non prendere la parte bianca perché rilascia un sapore amaro.
Puoi usare questa crema come base per ottenere una crema diplomatica al limone: basta sostituire la dose di crema pasticcera alla vaniglia con la lemon curd, come indicato nella ricetta della Crema diplomatica o Chantilly all'italiana (clicca questo testo in rosso per andare alla ricetta).

Conservazione
Fino a uno o due giorni al massimo in frigorifero, ben coperta e protetta da umidità e odori.

Stai cercando un quaderno dove annotare questa ricetta? Ho creato il prodotto che potrebbe essere adatto a te: Le mie Dolci ricette: Quaderno per scrivere ricette di dolci.

Se sei in cerca di altre golose ricette ecco qualche esempio:
Torta al limone, Tartellette alle fragole

La Tua Opinione
Stiamo progettando nuovi CORSI, TUTORIAL e prodotti di CAKE DESIGN per tutti i gusti.
Aiutaci a migliorare il servizio e renderlo adatto a te.
Compila il sondaggio, è anonimo e non richiede di inserire dati personali.
Bastano pochi minuti, è semplice e veloce.

La tua opinione conta!
NEWSletter
Vuoi rimanere aggiornato su CORSI e TUTORIAL di CAKE DESIGN, RICETTE, curiosità e altre novità relative alla Sugar Art de il mondo di ielle?
Scegli la lingua
English
Italiano
Español
Inserisci il codice mostrato nell'immagine
Ho letto e accetto le condizioni sulla Privacy
Clicca su INVIA per completare l'iscrizione alla NEWSletter
Per annullare l'iscrizione compila tutti i campi e Clicca qui
 
Contatti
top4cake@gmail.com