Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Acconsento all'uso dei cookie.
Blog - Ricette
Tipo: Pasticcino
Porzioni: 16 pezzi
Difficoltà: media
Preparazione: 20' + riposo
Cottura: forno statico 220°C
Tempo cottura: 15-18 min
Dieta speciale: vegetariana
Ingredienti
pasta sfoglia (clicca QUI) 200 g
acqua q.b (c.ca 20 g)
zucchero a velo (c.ca 40 g)
zucchero semolato q.b
crema pasticcera (clicca QUI) q.b (c.ca 200 g)
04/07/2019
Cannoncini di sfoglia alla crema
Una delle preparazioni dolci che più preferisco, fatte con la pasta sfoglia, sono i cannoncini alla crema pasticcera. Questi pasticcini sono un classico della pasticceria italiana e sono composti da un involucro croccante, ma che si scioglie in bocca, dal sapore dolce e caramellato, che racchiude una crema setosa dal delicato gusto di vaniglia. Ho imparato a farli durante il mio tirocinio in pasticceria e devo ringraziare il mio saggio maestro, detto 'Goghino', che mi ha insegnato tutti i trucchi per farli perfetti.

Come preparare i Cannoncini di sfoglia alla crema
Prepara la pasta sfoglia come descritto nella ricetta Pasta sfoglia (clicca questo testo in rosso per andare alla ricetta).
Stendila, con il mattarello, allo spessore di 4-5 mm (se usi 200 g di pasta cerca di formare un rettangolo di circa 30 x 15 cm). Tieni infarinato il tavolo il tanto che basta per non far attaccare la pasta.
Ritaglia 16 strisce larghe 1,5-2 cm e lunghe 15 cm circa.
Arrotola ogni striscia su un cilindro o un cono per cannoncini (misura mignon) facendo cinque o sei giri, quindi spezza l'eventuale pasta in eccesso.
Disponi i cannoncini su una teglia rivestita con carta da forno tenendo la parte della chiusura verso il basso. Metti i cannoncini a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
Riscalda il forno statico a 200°C-220°C.
Nel frattempo prepara uno sciroppo formato da una parte di acqua e due di zucchero a velo (ti basteranno un cucchiaio di acqua e due cucchiai di zucchero a velo) e mescola bene con un cucchiaio per far sciogliere lo zucchero.
Prepara un foglio di carta da forno sul quale versare una montagnetta di zucchero semolato.
Riprendi i cannoncini dal frigorifero, sistemali uno di fianco all'altro e spennellali con lo sciroppo di zucchero (senza esagerare, devono essere solo leggermente bagnati). Quindi passali nello zucchero semolato (solo la parte bagnata con lo sciroppo) e scuotili per rimuovere l'eccesso di zucchero. Dovresti ottenere uno strato uniforme di zucchero semolato che ricopre metà cannoncino.
Disponi i cannoncini glassati sulla teglia rivestita con carta da forno e cuocili in forno caldo per 15-18 minuti. Controllali a vista durante gli ultimi minuti di cottura: sono pronti quando lo zucchero si è completamente sciolto formando una glassa ben caramellata sulla superficie della sfoglia.
Lasciali intiepidire prima di rimuoverli dal cilindro o cono.
Mentre i cannoncini cuociono puoi preparare la crema pasticcera come descritto nella ricetta Crema pasticcera (clicca questo testo in rosso per andare alla ricetta).
Quando i cannoncini si saranno ben raffreddati riempili con la crema pasticcera ben fredda aiutandoti con una sac-à-poche.

Consigli
Le indicazioni che ti ho dato in questa ricetta servono a preparare dei cannoncini mignon, ovvero molto piccoli. Se non li hai mai preparati e non hai molta manualità puoi iniziare a far pratica facendoli un po' più grandi.
Per fare in modo che la sfoglia non si deformi in cottura è molto importante rispettare i tempi di riposo durante la preparazione della pasta sfoglia e far riposare i cannoncini in frigorifero prima di cuocerli. Se continuano a deformarsi aumenta i tempi di riposo. Puoi organizzare il lavoro in questo modo: prepara la pasta sfoglia il giorno prima e lasciala riposare per tutta la notte in frigorifero. Il giorno dopo prepara i cannoncini.
Se non hai tempo di preparare la pasta sfoglia puoi usare quella già pronta che si trova al supermercato.

Conservazione
Puoi conservare i cannoncini cotti, non farciti, per 2-3 giorni a temperatura ambiente in un contenitore ermetico. Per mantenere la sfoglia croccante e friabile, riempili con la crema solo al momento di servirli.
Puoi anche conservare i cannoncini crudi in freezer per massimo 30 giorni. Quando vuoi cuocerli lasciali per qualche minuto fuori dal freezer, quindi glassali con lo sciroppo e lo zucchero e poi cuocili in forno caldo come descritto sopra.

Stai cercando un quaderno dove annotare questa ricetta? Ho creato il prodotto che potrebbe essere adatto a te: Le mie Dolci ricette: Quaderno per scrivere ricette di dolci.

Se sei in cerca di altre golose ricette ecco qualche esempio:
Tartellette alla fragola, Zeppole di S.Giuseppe, Baci di Dama

La Tua Opinione
Stiamo progettando nuovi CORSI, TUTORIAL e prodotti di CAKE DESIGN per tutti i gusti.
Aiutaci a migliorare il servizio e renderlo adatto a te.
Compila il sondaggio, è anonimo e non richiede di inserire dati personali.
Bastano pochi minuti, è semplice e veloce.

La tua opinione conta!
NEWSletter
Vuoi rimanere aggiornato su CORSI e TUTORIAL di CAKE DESIGN, RICETTE, curiosità e altre novità relative alla Sugar Art de il mondo di ielle?
Scegli la lingua
English
Italiano
Español
Inserisci il codice mostrato nell'immagine
Ho letto e accetto le condizioni sulla Privacy
Clicca su INVIA per completare l'iscrizione alla NEWSletter
Per annullare l'iscrizione compila tutti i campi e Clicca qui
 
Contatti
official.ielle@gmail.com