Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Acconsento all'uso dei cookie.
Blog - Ricette
Tipo: Dolce al cucchiaio
Porzioni: 8
Difficoltà: media
Preparazione: 20' + prep. base, gelèe e mousse + riposo
Dieta speciale: vegetariana
Ingredienti per una torta di 18 cm di diametro
Per la base della torta
savoiardi (clicca QUI) 100 g c.ca
Per la bagna
acqua 30 g
zucchero 15 g
liquore o succo alla pesca 8 g
Per la mousse allo yogurt
panna fresca liquida 200 g
zucchero a velo 60 g
yogurt bianco 250 g
gelatina in fogli 6 g
acqua (temp. ambiente) 30 g
Per la gelèe alla pesca
purea di pesca 250 g (c.ca 3 pesche)
zucchero a velo 60 g
gelatina in fogli 3 g
acqua (temp. ambiente) 15 g
succo di ½ arancia
Per decorare
pesche n°2
29/07/2021
Torta fredda allo yogurt e pesche
Se stai cercando un dolce fresco, cremoso, goloso e perfetto per l’estate, prova a preparare questa torta fredda allo yogurt e pesche. Questa torta non ha bisogno di cottura (a meno che non ti voglia cimentare nella preparazione dei biscotti) perciò la sua preparazione è facile e veloce. La torta è composta da una base di savoiardi inzuppati con una bagna al liquore alla pesca (o con del succo di pesca se la torta è destinata ai bambini), una fresca e delicata mousse allo yogurt e una dolce e gustosa gelatina di pesche. Per finire, decorala a piacere con fettine di pesca e farai un figurone con i tuoi ospiti!

Come preparare la Torta fredda allo yogurt e pesche
Per la base della torta
Prepara i savoiardi come descritto nella ricetta Biscotti savoiardi (clicca questo testo in rosso per andare alla ricetta) oppure procurati dei savoiardi confezionati.
Per la bagna
Metti l'acqua in un pentolino, aggiungi lo zucchero e mescola con un cucchiaio. Scalda a fuoco medio finché lo zucchero non si sarà sciolto completamente. Lascia raffreddare lo sciroppo, quindi unisci il liquore o il succo e mescola. Lascia raffreddare. Tieni da parte.
Per la mousse allo yogurt
Metti a mollo la gelatina nella quantità di acqua indicata in ricetta.
Nel frattempo monta 150 g di panna con lo zucchero a velo come descritto nella ricetta Crema chantilly (clicca questo testo in rosso per andare alla ricetta) dovrai ottenere una panna semi montata.
Quando la gelatina si sarà ammollata (ci vorranno 10 minuti circa) scioglila al microonde o a bagnomaria. Scalda i 50 g di panna rimasti (non deve bollire ma essere tiepida) e aggiungi la gelatina sciolta facendola passare per un setaccio a maglie fini. Mescola bene e incorpora questo composto allo yogurt.
Aggiungi lo yogurt con la gelatina alla panna semi montata e mescola con una frusta o con una spatola di gomma per ottenere un composto omogeneo.
Montaggio del dolce
Prepara un anello per torte del diametro di 18 cm e alto 5-6 cm (o l'anello di una tortiera apribile), appoggialo su un sottotorta e rivesti l'interno dell'anello con una striscia di acetato (l'acetato è un tipo di plastica trasparente che si usa in pasticceria per non far attaccare le creme agli anelli per torte, se non ce l'hai puoi sostituirlo con una striscia di carta da forno).
Ricopri il fondo dell'anello con uno strato di savoiardi e inumidiscili con la bagna.
Lava e sbuccia una pesca, tagliala a metà e togli il nocciolo, quindi ricava delle fette regolari di 3-4 mm di spessore. Disponi le fette di pesca sulla base di biscotti, facendole aderire alla circonferenza dell’anello.
Versa la mousse allo yogurt nella tortiera, livellala e metti la torta in frigorifero per farla rassodare (ci vorranno 2-3 ore).
Per la gelèe alla pesca
Quando la mousse si è rassodata, prepara la gelatina alla pesca seguendo il procedimento descritto nella ricetta Gelée ai frutti di bosco (clicca questo testo in rosso per andare alla ricetta) (userai la purea di pesca al posto della purea di frutti di bosco).
Cola la gelèe appena preparata sopra alla mousse facendola cadere sul dorso di un cucchiaio per distribuirla uniformemente.
Lascia riposare la torta in frigorifero finché la gelatina non si sarà rassodata del tutto (ci vorranno almeno 30 minuti) e conservala in frigorifero fino al momento di servirla.
Prima di servire la torta rimuovi l'anello e l'acetato (o la striscia di carta da forno) e decorala a piacere.

Consigli
Usa lo yogurt bianco per ottenere una mousse dal sapore neutro, ma se vuoi aggiungere sapore puoi usare quello alla pesca o alla vaniglia. In questa ricetta ho usato lo yogurt normale, ma se vuoi ottenere una mousse più corposa puoi usare quello greco.
Puoi preparare questa torta anche in versione monoporzione, preparando delle piccole tortine di 6-7 cm di diametro o componendo il dolce in bicchieri o coppette.

Conservazione
Conserva la torta in frigorifero e consumala entro due giorni.
Puoi anche congelarla senza decorazione (meglio usando un abbattitore) e conservarla in freezer, per massimo 30 giorni. Spostala in frigorifero qualche ora prima di servirla e consumala entro 24 ore. Non ricongelare la torta una volta scongelata.

Appunta questa ricetta sul tuo quaderno per scrivere ricette. Se non ne hai uno, qui potresti trovare quello giusto per te! CLICCA QUI PER SCOPRIRE TUTTA LA COLLEZIONE

Se sei in cerca di altre golose ricette ecco qualche esempio:
Mousse ai frutti di bosco, New York Cheesecake, Torta allo yogurt


La Tua Opinione
Stiamo progettando nuovi CORSI, TUTORIAL e prodotti di CAKE DESIGN per tutti i gusti.
Aiutaci a migliorare il servizio e renderlo adatto a te.
Compila il sondaggio, è anonimo e non richiede di inserire dati personali.
Bastano pochi minuti, è semplice e veloce.

La tua opinione conta!
NEWSletter
Vuoi rimanere aggiornato su CORSI e TUTORIAL di CAKE DESIGN, RICETTE, curiosità e altre novità relative alla Sugar Art de il mondo di ielle?
Scegli la lingua
English
Italiano
Español
Inserisci il codice mostrato nell'immagine
Ho letto e accetto le condizioni sulla Privacy
Clicca su INVIA per completare l'iscrizione alla NEWSletter
Per annullare l'iscrizione compila tutti i campi e Clicca qui
 
Contatti
official.ielle@gmail.com