Questo Sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Acconsento all'uso dei cookie.
Blog - Ricette
Tipo: Composto base
Porzioni: 500 g
Difficoltà: facile
Preparazione: 20' + riposo
Dieta speciale: senza uova, senza zucchero, vegetariana
Ingredienti
per 500 g di pasta brisée

farina 300 g
burro 150 g
acqua 70 g
sale 2 g
30/05/2019
Pasta brisée
La pasta brisé o pasta brisée è una preparazione di base di origine francese (in francese è Pâte brisèe).
L'impasto è composto semplicemente da farina, burro e acqua. Si chiama 'brisé', cioè spezzata, perché quando si impasta la farina con il burro si ottiene un impasto sbriciolato, simile alla sabbia bagnata, poi si aggiunge l'acqua un pò alla volta per ottenere una pasta omogenea. Ha un sapore neutro, perciò può essere usata sia per preparazioni dolci che salate, come base per torte o gusci di tartellette, da riempire a piacimento. Per preparare dei dessert si può aggiungere all'impasto un po' di zucchero, si ottiene così la 'Pâte sucrèe'. Con questo impasto si preparano le classiche 'Pie' inglesi e americane, come la famosa Apple Pie.


Come preparare la Pasta brisée
Setaccia la farina e crea una fontana sul tavolo.
Metti il burro, freddo di frigorifero e tagliato a cubetti di 1-2 cm, e il sale al centro della fontana e lavorali sfregandoli tra le mani, finché non avrai creato un composto simile alla sabbia bagnata: sbriciolato, ma che si compatta se lo stringi tra le mani, e con ancora dei piccoli pezzi di burro.
A questo punto aggiungi l'acqua fredda e impasta quel tanto che basta per tenere insieme il tutto.
Avvolgi la pasta brisée nella carta da forno e lasciala riposare in frigorifero per almeno 30 minuti prima di usarla per le tue preparazioni.

Consigli
Usa ingredienti e attrezzi ben freddi: puoi mettere la farina in frigorifero prima di usarla; metti del ghiaccio nell'acqua per raffreddarla bene; usa burro freddo di frigorifero.
Meglio usare farina 00, quella adatta a preparare crostate e biscotti.
La quantità di acqua da aggiungere all'impasto può variare in base al tipo di farina che stai usando: aggiungine poca alla volta per regolarne la quantità.
Non impastare troppo e se riesci a lasciare dei piccoli pezzetti di burro ancora interi all'interno della pasta otterrai un risultato ancora più friabile.
Se stai preparando una pasta brisée destinata a preparazioni dolci, puoi aggiungere dello zucchero (su questa ricetta io aggiungo 30 g).
Puoi anche aromatizzarla aggiungendo della scorza di agrumi grattugiata, delle spezie o erbe aromatiche.

Conservazione
Puoi tenere la pasta brisée in frigorifero ed usarla entro 2 giorni. Oppure avvolgila nella pellicola per tenerla ben protetta da umidità e odori e conservala in freezer per massimo 30 giorni.

Stai cercando un quaderno dove annotare questa ricetta? Ho creato il prodotto che potrebbe essere adatto a te: Le mie Dolci ricette: Quaderno per scrivere ricette di dolci.

Se sei in cerca di altre golose ricette ecco qualche esempio:
Crostata alla confettura, Chiffon Cake, Torta paradiso

Ecco qualche esempio di dolci con la pasta brisée:
Apple Pie, Girelle alla cannella

La Tua Opinione
Stiamo progettando nuovi CORSI, TUTORIAL e prodotti di CAKE DESIGN per tutti i gusti.
Aiutaci a migliorare il servizio e renderlo adatto a te.
Compila il sondaggio, è anonimo e non richiede di inserire dati personali.
Bastano pochi minuti, è semplice e veloce.

La tua opinione conta!
NEWSletter
Vuoi rimanere aggiornato su CORSI e TUTORIAL di CAKE DESIGN, RICETTE, curiosità e altre novità relative alla Sugar Art de il mondo di ielle?
Scegli la lingua
English
Italiano
Español
Inserisci il codice mostrato nell'immagine
Ho letto e accetto le condizioni sulla Privacy
Clicca su INVIA per completare l'iscrizione alla NEWSletter
Per annullare l'iscrizione compila tutti i campi e Clicca qui
 
Contatti
top4cake@gmail.com